Report sulla domanda e offerta dei prodotti alimentari

Report n.4 - febbraio 2021

Roma, 26 febbraio 2021 - ╚ quasi impossibile descrivere correttamente, mentre Ŕ ancora in atto, un fenomeno esteso e profondo come la pandemia da Covid-19. Probabilmente solo l'analisi storica ci darÓ le reali dimensioni e sarÓ ingrado di descrivere i mutamenti della societÓ a seguito della diffusione del virus. Tuttavia, l'Ismea ha monitorato l'impatto sul settore agroalimentare delCovid-19 fin dal momento in cui si Ŕ capito che il mondo era di fronte aun fenomeno mai visto prima, rispetto al quale nessuno stato, nessun politico, nessun imprenditore e, soprattutto, nessuno scienziato, era in possesso del libretto delle istruzioni per affrontarlo. A distanza di meno di un anno dalla pubblicazione del primo "ReportCovid-19 e agroalimentare", e sulla base dei dati analizzati e delle indagini realizzate Ŕ possibile tratteggiare quali ereditÓ il settore agroalimentare si porterÓ dietro dopo un anno difficile ma che tuttavia ha avuto il merito di riportare il tema dell'approvvigionamento alimentare tra le prioritÓ strategiche, riattribuendo, allo stesso tempo, dignitÓ e attenzione all'agricoltura, troppo spesso ancora relegata ai margini del sistema produttivo e considerato da molti ancora sinonimo di arretratezza. 

 
 

Gli altri report