Scheda Organismo di consulenza

Torna ai risultati della ricerca

Denominazione organismo di consulenza: A.S.I.A. PIEMONTE - ASSOCIAZIONE PER I SERVIZI ALLE IMPRESE AGRO

Natura giuridica: Privata

Regione: Piemonte

Provincia della sede legale: Asti

Comune della sede legale: Asti

Indirizzo della sede legale: Corso Vittorio Alfieri 185

Codice fiscale:

Partita Iva: 01395560053

Numero di consulenti: 13

Date

Data iscrizione: 19/01/2021

Data modifica: -


Ambiti di consulenza

  • (A) Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
  • (B) Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
  • (C) Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
  • (D) I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
  • (E) I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
  • (F) Le norme di sicurezza sul lavoro e le norme di sicurezza connesse all’azienda agricola
  • (G) Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
  • (H) La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
  • (I) Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
  • (J) Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
  • (K) Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque

Consulenti

Nome Codice fiscale Partita iva Ambiti Date
AIMONE CINZIA MNACNZ71A66H727G F - Le norme di sicurezza sul lavoro e le norme di sicurezza connesse all’azienda agricola
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
BALLATORE LUCA BLLLCU79P15D742T A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
BELLOTTO BRUNO BLLBRN65C06C680Z A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
BIESTRO GIANLUIGI BSTGLG56C25A124U A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
BONDESAN STEFANO BNDSFN77D19L750V A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
CALDINI MAURO CLDMRA71T23D969F C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
GILY MAURIZIO GLYMRZ58S19L219G C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
GROSSO GIANLUCA GRSGLC70P06D742Q A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
LEPORI GIOVANNI LPRGNN44P29F369O F - Le norme di sicurezza sul lavoro e le norme di sicurezza connesse all’azienda agricola
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
MAMINO MAURIZIO MMNMRZ77T16A479E A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
MANCUSO PAOLO MNCPLA66B25L219Z A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
MARZANO BARBARA MRZBBR74A48B885G A - Obblighi risultanti dalla condizionalità – Reg. (UE) n. 1306/2013
B - Pratiche agricole benefiche per il clima e l’ambiente e mantenimento della superficie agricola – Reg. (UE) n. 1307/2013
C - Misure a livello aziendale previste dai PSR volte all’ammodernamento aziendale, al perseguimento della competitività e all’integrazione della filiera
D - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 11.3 della direttiva 2000/60/CE
E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
G - Consulenza specifica per gli agricoltori che si insediano la prima volta
H - La promozione delle conversioni aziendali e la diversificazione della loro attivita' economica
I - Gestione del rischio e introduzione di misure preventive
J - Requisiti minimi nazionali per le misure art. 28 e art. 29 del Reg. (UE) n. 1305/2013
K - Informazioni relative alla mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, alla biodiversita' e alla protezione delle acque
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -
VIGASIO MICHELE VGSMHL72R06B157D E - I requisiti a livello di beneficiari adottati ai sensi dell’art. 55 del Reg. (CE) n. 1107/2009
Iscrizione: 19/01/2021
Modifica: -


Torna ai risultati della ricerca