Articolazione degli uffici Ismea

Data aggiornamento: 12 febbraio 2019

 

Direzione Servizi per l'Impresa

 

La Direzione Servizi per le Imprese (SPI) ha la responsabilità della gestione dei servizi finanziari in favore delle imprese del settore agricolo, agroalimentare e agroindustriale.

La Direzione:

  • cura la progettazione, la revisione, lo sviluppo e la concreta attivazione dei servizi amministrati nonché la manutenzione, lo sviluppo e l'evoluzione dei servizi di rating dell'Istituto.
  • effettua le prime azioni di sollecito per i mancati pagamenti relativi ai servizi erogati dall'Istituto.
  • gestisce il patrimonio rientrato e le attività di dismissione dello stesso anche mediante la Banca delle Terre Agricole.
  • è responsabile dell'infrastruttura tecnologica e dei servizi di comunicazione, coordina e sovrintende lo sviluppo dei nuovi applicativi software nonché la manutenzione evolutiva e correttiva degli applicativi già esistenti.
  • cura la gestione e lo sviluppo del data warehouse, diffondendone l'utilizzo da parte delle risorse interne e sviluppandone le connessioni e le integrazioni con le banche dati interne ed esterne.
  • cura, inoltre, Il rilascio delle garanzie a fronte di finanziamenti di credito agrario ai sensi dell'articolo 17 decreto legislativo 29 marzo 2004, n.102.
  • interviene a sostegno di progetti di sviluppo agroindustriale attraverso l'assunzione di partecipazioni di minoranza nel capitale sociale delle imprese e/o l'erogazione di finanziamenti, a tasso agevolato ovvero a condizioni di mercato, per il consolidamento e lo sviluppo di imprese agricole, agroalimentari, agroindustriali, della pesca e dell'acquacoltura.
  • segue le attività legate ai servizi di assistenza tecnica ai programmi finanziari di sviluppo (contratti di filiera, fondo per l'intervento a favore dei produttori di latte bovino e allevatori suinicoli).
  • La Direzione ha la responsabilità della reportistica, del monitoraggio e della rendicontazione tecnica delle commesse/progetti assegnati.