Pubblicazioni

Indagine sulle famiglie rurali

 

Con la pubblicazione dell'Indagine sulle famiglie rurali, promossa dalla Rete Rurale Nazionale e che ha portato alla realizzazione di pių di 4.500 interviste nell'ambito di famiglie impegnate in attivitā agricole, va a colmarsi un "vuoto" che, considerato il ruolo assunto dalle famiglie nel sistema agricolo italiano, non poteva restare tale. Le aziende familiari sono sempre state infatti il cuore dell'attivitā agricola e il volāno dello viluppo. Ascoltare le loro richieste, studiarne a fondo le dinamiche e le esigenze vuol dire indirizzare nel modo migliore le iniziative e le azioni volte ad un generale miglioramento della qualitā della vita delle stesse.
Il progetto, partito a novembre del 2009, ha visto la realizzazione di due focus group, il cui scopo era quello di identificare le principali tematiche oggetto dell'indagine. Il primo ‐ a dicembre 2009 ‐ con esperti del settore, rappresentanti del Mipaaf e membri del tavolo di partenariato della RRN; il secondo ‐ ad aprile 2011‐ realizzato direttamente con famiglie rurali selezionate in base a criteri di dimensione ziendale, provenienza territoriale ed etā dei partecipanti. La Rete Rurale Nazionale, che ha partecipato all'ultima Conferenza nazionale della famiglia (Milano, Novembre 2011), facendo seguito agli obiettivi indicati nel programma che la definisce, ha operato anche in questo progetto puntando a sviluppare possibili sinergie a livello di governance nazionale, che avessero l'obiettivo comune di migliorare gli sforzi comuni istituzionali
in direzione della famiglia. In quest'ottica, ha collaborato fattivamente con gli organismi governativi preposti alla realizzazione del Piano Nazionale per la famiglia, approvato il 7 Giugno 2012, ottenendo l'integrazione nel Piano di specifiche indicazioni che tenessero conto delle specificitā e delle peculiaritā delle aree rurali in un'ottica che guarda allo sviluppo.