Pubblicazioni - Pesca e acquacoltura

I consumi ittici nei principali paesi europei

 

Pubblicazione scaricabile gratuitamente

 

Nel quadro delle iniziative di assistenza tecnica alla Direzione Generale della Pesca Marittima e dell'Acquacoltura (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) ai sensi dei Reg. (CE) n. 1263/99 e 2792/99 (SFOP), l'Ismea ha realizzato un'indagine sul consumo dei prodotti ittici nei principali paesi europei, al fine di delineare il quadro complessivo del mercato interno di tali paesi, data la crescente importanza del mercato internazionale dei prodotti ittici e l'esigenza di rafforzare le conoscenze dei mercati di sbocco del prodotto nazionale. I principali obiettivi dell'indagine sono stati i seguenti:  

- esaminare il mercato dei prodotti ittici nei principali paesi europei, con particolare attenzione alla componente della domanda finale;
- valutare nei paesi oggetto di indagine il posizionamento dei prodotti ittici italiani rispetto ai prodotti commercializzati dai principali competitors internazionali.
Per raggiungere tali obiettivi, per ciascuno dei paesi individuati, sono stati affrontati i seguenti aspetti:
- analisi del mercato dei prodotti ittici, con particolare attenzione alla componente della domanda finale attraverso un'analisi quantitativa e qualitativa dei consumi di prodotti ittici;
- analisi delle caratteristiche organizzative del mercato di riferimento, attraverso lo studio del sistema di importazione e del sistema distributivo (all'ingrosso e al dettaglio);
- analisi del posizionamento dei prodotti ittici italiani sui mercati oggetto di studio.


L'indagine ha riguardato i seguenti paesi: Spagna, Francia, Germania, Grecia, Regno Unito, Paesi Bassi, Norvegia. A completamento dell'indagine sono state analizzate le esportazioni italiane di prodotti ittici, con un approfondimento sui principali prodotti esportati e sui pių importanti mercati di sbocco.