A chi ci rivolgiamo

Banche

Rating Ismea

Il sistema di valutazione del rischio di credito

Ismea ha realizzato in partnership con Moody's KMV il primo Sistema di rating specifico per le aziende agricole ed agroalimentari italiane. I modelli di rating utilizzano le avanzate tecnologie di analisi e stima delle insolvenze di Moody's KMV e sono basati sul complesso di dati settoriali che costituiscono il patrimonio informativo dell'Ismea.

La finalità di tali modelli è di monitorare l'affidabilità e la solidità delle aziende che operano nei vari comparti dell'agricoltura italiana con l'obiettivo di facilitare l'accesso al credito delle aziende agricole e di fornire un valido strumento agli istituti finanziari nei processi interni di valutazione del rischio alla luce del Nuovo Accordo di Basilea.

 
 

Un sistema di rating specifico per il settore primario

 

Il sistema di rating Ismea è uno strumento unico per il settore agricolo italiano, nato con l'obiettivo di sviluppare e implementare una metodologia di rating in grado di valutare le aziende agricole tenendo conto della loro specificità all'interno del sistema economico. A tale scopo, sono stati sviluppati tre specifici modelli di rating per la valutazione del rischio di credito delle aziende agricole, in funzione della diversa tipologia delle aziende da valutare:

  1. aziende di capitale, con obbligo di bilancio;
  2. piccole e medie aziende agricole, senza obbligo di bilancio;
  3. cooperative agricole.
 

Le variabili analizzate

 

La caratteristica distintiva di tali modelli risiede principalmente nella tipologia di informazioni che vengono prese in considerazione, all'interno del processo valutativo, per determinare il rischio di insolvenza delle aziende.

La valutazione della singola azienda agricola viene effettuata in base a modelli statistici che considerano fattori quantitativi e qualitativibasati  sulle informazioni finanziarie pubblicamente disponibili, sul patrimonio informativo dell'Ismea e su variabili di tipo competitivo, strutturale e gestionale.
 
Ai modelli di rating Ismea affianca una serie di strumenti che, partendo dalla gestione economica dell'impresa, esaminano e valutano la struttura finanziaria, il rischio di credito e la solvibilità, identificando le principali leve operative per accrescere la competitività delle aziende agricole e agroalimentari.