Ultime Notizie

Indice Ismea dei costi agricoli: -0,4% a ottobre (+6,9% la variazione annua)

Roma, 26 novembre 2008

 

Nel mese di ottobre 2008 l'indice Ismea dei prezzi dei mezzi correnti di produzione agricoli, calcolato in base 2000=100, si è attestato a 131,7, facendo segnare una riduzione dello 0,4% rispetto a settembre. Positivo, invece, il confronto con lo stesso mese dell'anno precedente, che evidenzia un incremento dell'indice del 6,9%.

Dall'analisi delle diverse voci di spesa emergono variazioni al ribasso, rispetto al mese precedente, per i prodotti energetici (-2,2%) - per effetto di una riduzione dei prezzi dei carburanti (-3,4%) - per i mangimi (-1,9%) e per le sementi (-0,9%).

In aumento, invece, sempre su base mensile, i prezzi degli animali da allevamento (+1,8%) e dei concimi (+1,2%), a fronte di incrementi, invece, solo marginali per le categorie ricomprese sotto le voci materiale vario (+0,2%) e antiparassitari (+0,1%). Fermo sui livelli di settembre l'indice riferito alle spese varie, incluse le assicurazioni.

Per quanto riguarda le variazioni su base annuale, i maggiori aumenti fanno ancora riferimento ai concimi, che rispetto a ottobre del 2007 hanno registrato un più 60,9%.

Aumenti tendenziale di un certo rilievo emergono anche per i prodotti energetici (+6,1%) - con i carburanti che segnano un +7,7% - per il materiale vario (+6,1%) e per gli antiparassitari (+3,5%).

Variazioni tendenziali positive, anche se contenute, si registrano inoltre per le sementi (+0,9%) e le spese varie (+0,7%).
In calo le altre voci di costo, con riduzioni su base annua del 7,7% per i mangimi e del 3,1% per gli animali da allevamento.

 
 
 

Ismea - Direzione Comunicazione, Marketing, Qualità e Sistemi Informativi
U. O. Comunicazione e Marketing

Responsabile:
Niki Lasorsa (+39)06-85568.538
 
Redazione:
Niki Lasorsa


Altre notizie

  1. 19/02/2020 Seminiamo il futuro

    Si è svolto oggi, 19 febbraio,  l'evento "Seminiamo il futuro" alla presenza della Ministra Teresa Bellanova.
    L' evento è stato organizzato in occasione del lancio del terzo bando della Banca nazionale delle Terre Agricole.


    Seminiamo il futuro - Evento al MAXXI per rilanciare una nuova stagione dell'agricoltura italiana

  2. 30/01/2020 ISMEA: Riflettori puntati sull'olio a Fieragricola

    Dallostand del Mipaaf, vestito quest'anno con i colori della campagna dipromozione dell'extravergine italiano, parla la Ministra Teresa Bellanova sugliinterventi messi in campo per sostenere il settore.

    ISMEA:Riflettori puntati sull'olio a Fieragricola

  3. 19/12/2019 ISMEA: storico sorpasso dell'export vinicolo verso i Paesi terzi

    Nei primi 9 mesi del 2019, le esportazioni italiane di vino fuori dalla Ue valgono 38 milioni di euro in più di quelle verso i partner comunitari.

    ISMEA: storico sorpasso dell'export vinicolo verso i Paesi terzi

  4. 13/12/2019 ISMEA al roadshow  "Innovation days - Le eccellenze del territorio"

    L'Istituto è stato protagonista assieme a start-up, multinazionali che investono sul territorio, piccole e grandi imprese che adottano percorsi di innovazione e università alla sesta tappa del roadshow del Gruppo 24 ORE "Innovation Days, le eccellenze del territorio", che si è tenuta a Roma 11 dicembre scorso.

    ISMEA al roadshow "Innovation days - Le eccellenze del territorio"

  5. 26/11/2019 ISMEA. Il 28 novembre a Roma, Convegno internazionale sulla gestione del rischio in Italia   

    Il 28 novembre prossimo si terrà  a Roma il Convegno internazionale "La gestione del rischio nella PAC post-2020: proposte e fabbisogni del territorio", organizzato dall'ISMEA nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) 2014-2020. 

    ISMEA. Il 28 novembre a Roma, Convegno internazionale sulla gestione del rischio in Italia

  6. 30/10/2019 Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno

    Il "Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno", di cui è stata data un'anticipazione al Convegno inaugurale di Cibus Connect 2019 a Parma il 10 aprile 2019, viene presentato il 30 ottobre all'Università degli Studi di Salerno nell'ambito di una conferenza stampa congiunta con Fiere di Parma e Federalimentare. 

    Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno