Ultime Notizie

Indice Ismea dei prezzi agricoli: -6,5% a luglio (+11,4% la variazione tendenziale)

Roma,á3 settembre 2008

 

Nel mese di luglio 2008 l'indice Ismea dei prezzi alla produzione dei prodotti agricoli, calcolato in base 2000=100, Ŕ stato pari a 119,7, registrando una diminuzione del 6,5% rispetto a giugno. Il confronto con lo stesso mese dell'anno precedente resta invece positivo, evidenziando un aumento dell'11,4%.

Su base mensile l'Ismea rileva una riduzione dei prezzi del 10% per le coltivazioni e dello 0,8% per le produzioni zootecniche. Rispetto al luglio 2007 per entrambi i comparti si registrano invece variazioni positive del 14,5% e del 7,4%.

I cali congiunturali pi¨ significativi si riscontrano per frutta e ortaggi, i cui prezzi alla produzione hanno segnato su base mensile una riduzione rispettivamente del 22% e del 14,2%. L'andamento mensile evidenzia una flessione delle quotazioni anche per i cereali, in calo del 3,9% rispetto a giugno, e per i vini, che su base mensile hanno registrato un deprezzamento del 4,2%.
In ribasso dello 0,4% i prezzi degli oli di oliva, mentre Ŕ risultato stazionario il comparto delle coltivazioni industriali.

Per i prodotti zootecnici i dati di luglio indicano variazioni mensili positive solo per latte e derivati (+0,2%) e suini (+4,5%). Sono emerse al contrario riduzioni dei prezzi alla produzione per il bestiame bovino (-2,7%), per gli avicoli (-6,1%) e per gli ovicaprini (-3,5%).

Riguardo al confronto annuale, gli aumenti tendenziali pi¨ marcati - in base alle rilevazioni dell'Ismea - fanno ancora riferimento al comparto delle produzioni vegetali, con i prezzi di luglio che rispetto allo stesso mese dell'anno precedente registrano variazioni positive fino al 28,9% per i cereali (un dato nettamente inferiore comunque al tendenziale di giugno vicino al +50%) e del 23% per le colture industriali.

Incrementi si rilevano anche per i vini (+10%), gli ortaggi (+6,9%) e la frutta (+5,7%), mentre segnano una contrazione del 3,1% rispetto al luglio 2007 i prezzi alla produzione degli oli di oliva, gli unici in controtendenza nel comparto delle coltivazioni.

Tra i prodotti zootecnici, l'aumento pi¨ significativo su base annua Ŕ stato rilevato a luglio per i suini (+18,2%), seguiti dai bovini (+8,9%) e dai lattiero-caseari (+7,6%).
Registrano in media una flessione del 3% rispetto al luglio 2007 i prezzi alla produzione del bestiame ovicaprino, mentre si riducono del 10,7% le quotazioni degli avicoli.

 
 
 

Ismea - Direzione Comunicazione, Marketing, QualitÓ e Sistemi Informativi
U. O. Comunicazione e Marketing

Responsabile:
Niki Lasorsa (+39)06-85568.538
 
Redazione:
Niki Lasorsa


Altre notizie

  1. 30/10/2019 Rapporto sulla competitivitÓ dell'agroalimentare nel Mezzogiorno

    Il "Rapporto sulla competitivitÓ dell'agroalimentare nel Mezzogiorno", di cui Ŕ stata data un'anticipazione al Convegno inaugurale di Cibus Connect 2019 a Parma il 10 aprile 2019, viene presentato il 30 ottobre all'UniversitÓ degli Studi di Salerno nell'ambito di una conferenza stampa congiunta con Fiere di Parma e Federalimentare. 

    Rapporto sulla competitivitÓ dell'agroalimentare nel Mezzogiorno

  2. 04/09/2019 Vendemmia 2019: l'Italia si conferma primo produttore mondiale con 46 milioni di ettolitri

    Presentati oggi al Mipaaft i dati delle previsioni vendemmiali.  La vendemmia 2019 segna la nascita di una nuova collaborazione. Per la prima volta, infatti, Unione Italiana Vini, Ismea e Assoenologi uniscono le rispettive forze e competenze con l'obiettivo di fornire un quadro ancor pi¨ completo e dettagliato relativamente alle Previsioni Vendemmiali.

    Vendemmia 2019: l'Italia si conferma primo produttore mondiale con 46 milioni di ettolitri

  3. 02/08/2019 Vino. Previsioni Vendemmiali: Uiv, Assoenologi e Ismea uniscono le forze

    Il 4 settembre, presso il parlamentino del Mipaaft, le nuove previsioni
    vendemmiali

    Vino. Previsioni Vendemmiali: Uiv, Assoenologi e Ismea uniscono le forze

  4. 19/07/2019 Quasi dimezzata la produzione di miele italiano del 2019

    Nel 2019, la sola produzione nazionale di miele di acacia
    e agrumi ha fatto registrare una contrazione del 41% rispetto alle attese.

    Quasi dimezzata la produzione di miele italiano del 2019

  5. 17/07/2019 Agricoltura di precisione. Innovazione e opportunitÓ per il "sistema-Italia"

    Presentata in conferenza stampa a Roma IBF Servizi, il primo hub tecnologico per l'agricoltura italiana. 
    Ottimizzazione dei processi produttivi, riduzione dei costi di produzione, miglioramento della qualitÓ e sostenibilitÓ ambientale. Sono questi gli obiettivi di IBF Servizi, nata da una partnership pubblico-privata tra l'ISMEA e Bonifiche Ferraresi.

    Agricoltura di precisione. Innovazione e opportunitÓ per il "sistema-Italia"

  6. 05/07/2019 ISMEA: al via il Bando di concorso per la selezione nazionale "Promuovere lo spirito e la cultura di impresa"

    Parte oggi la selezione nazionale "Promuovere lo spirito e la cultura di impresa" - realizzata da ISMEA nell'ambito del Fondo per lo sviluppo dell'imprenditoria giovanile in agricoltura volta ad individuare 150 imprese agricole condotte da giovani agricoltori

    ISMEA: al via il Bando di concorso per la selezione nazionale "Promuovere lo spirito e la cultura di impresa"