Ultime Notizie

Frumento: in forte aumento il raccolto 2008 in Italia

Roma, 4 agosto 2008

 

Le stime sui raccolti 2008 dei cereali autunno-vernini confermano, in Italia, le attese di un forte aumento rispetto alla scorsa campagna.

E' quanto emerge dai risultati di un'indagine Ismea condotta su un campione di aziende agricole nazionali che indicano, sul piano delle rese, un incremento più marcato per il frumento duro, rispetto al frumento tenero e all'orzo.

Le previsioni dell'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare attestano a 5,79 milioni di tonnellate la produzione di frumento duro e a 3,70 milioni quella del tenero, in crescita rispettivamente del 44,7% e del 14,3% rispetto allo scorso anno.

Riguardo all'orzo, il raccolto 2008 dovrebbe invece sfiorare 1,38 milioni di tonnellate, facendo segnare su base annua un incremento del 13,3%.

A livello territoriale i risultati migliori, in termini di resa, si registrano al Sud, dove l'andamento climatico è risultato particolarmente favorevole. Al Nord invece piogge e maltempo hanno compromesso la produttività e in parte la qualità dei raccolti, determinando fenomeni di allettamento (ripiegamento delle spighe) e attacchi fungini.

Il quadro prospettato a livello mondiale e nazionale - conclude l'Ismea - potrebbe favorire un rientro delle tensioni sui prezzi dei cereali, dopo i forti aumenti dell'ultima campagna. Già i primi riscontri hanno confermato i ribassi previsti per tutti i cereali, riportando a luglio le quotazioni all'origine del frumento tenero sugli stessi livelli di un anno fa.

 
 
 

Ismea - Direzione Comunicazione, Marketing, Qualità e Sistemi Informativi
U. O. Comunicazione e Marketing

Responsabile:
Niki Lasorsa (+39)06-85568.538
 
Redazione:
Niki Lasorsa


Altre notizie

  1. 19/02/2020 Seminiamo il futuro

    Si è svolto oggi, 19 febbraio,  l'evento "Seminiamo il futuro" alla presenza della Ministra Teresa Bellanova.
    L' evento è stato organizzato in occasione del lancio del terzo bando della Banca nazionale delle Terre Agricole.


    Seminiamo il futuro - Evento al MAXXI per rilanciare una nuova stagione dell'agricoltura italiana

  2. 30/01/2020 ISMEA: Riflettori puntati sull'olio a Fieragricola

    Dallostand del Mipaaf, vestito quest'anno con i colori della campagna dipromozione dell'extravergine italiano, parla la Ministra Teresa Bellanova sugliinterventi messi in campo per sostenere il settore.

    ISMEA:Riflettori puntati sull'olio a Fieragricola

  3. 19/12/2019 ISMEA: storico sorpasso dell'export vinicolo verso i Paesi terzi

    Nei primi 9 mesi del 2019, le esportazioni italiane di vino fuori dalla Ue valgono 38 milioni di euro in più di quelle verso i partner comunitari.

    ISMEA: storico sorpasso dell'export vinicolo verso i Paesi terzi

  4. 13/12/2019 ISMEA al roadshow  "Innovation days - Le eccellenze del territorio"

    L'Istituto è stato protagonista assieme a start-up, multinazionali che investono sul territorio, piccole e grandi imprese che adottano percorsi di innovazione e università alla sesta tappa del roadshow del Gruppo 24 ORE "Innovation Days, le eccellenze del territorio", che si è tenuta a Roma 11 dicembre scorso.

    ISMEA al roadshow "Innovation days - Le eccellenze del territorio"

  5. 26/11/2019 ISMEA. Il 28 novembre a Roma, Convegno internazionale sulla gestione del rischio in Italia   

    Il 28 novembre prossimo si terrà  a Roma il Convegno internazionale "La gestione del rischio nella PAC post-2020: proposte e fabbisogni del territorio", organizzato dall'ISMEA nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) 2014-2020. 

    ISMEA. Il 28 novembre a Roma, Convegno internazionale sulla gestione del rischio in Italia

  6. 30/10/2019 Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno

    Il "Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno", di cui è stata data un'anticipazione al Convegno inaugurale di Cibus Connect 2019 a Parma il 10 aprile 2019, viene presentato il 30 ottobre all'Università degli Studi di Salerno nell'ambito di una conferenza stampa congiunta con Fiere di Parma e Federalimentare. 

    Rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno