Studi di settore

Gli scambi con l'estero dei prodotti ittici nel primo semestre 2007

Primo semestre 2007

La bilancia commerciale ittica

Secondo i dati Istat elaborati da Ismea, nel primo semestre del 2007 il deficit commerciale nel settore ittico italiano ha superato i 1.532 milioni di euro, con un peggioramento rispetto ai primi sei mesi del 2006 pari al 2,6%. Quasi il 98% del disavanzo valutario Ŕ derivato degli scambi di pesci, molluschi, crostacei, il cui saldo commerciale, anch'esso fortemente negativo, si Ŕ aggirato intorno ai 1.501 milioni di euro, equivalenti a 365 mila tonnellate di prodotto.

 

Lo studio completo, comprensivo di grafici e tabelle Ŕ disponibile in PDF