Pesca

Home Pesca e acquacoltura

Contenuto della pagina

Pesca e acquacoltura

Nell'ambito del Settore Ittico, in base al programma concordato con la Direzione Generale della Pesca Marittima e dell'Acquacoltura del MiPAAF, l'ISMEA, Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, ha messo a punto il Sistema Informativo Pesca e Acquacoltura (SISP), basato sulla rilevazione in tempo reale di dati e informazioni di mercato.
á
Il SISP si pone i seguenti obiettivi:

  1. monitorare le dinamiche congiunturali e i mutamenti strutturali del settore ittico, attraverso un'analisi delle principali variabili economiche dal lato dell'offerta e della domanda nel contesto nazionale ed europeo;á
  2. accrescere la trasparenza del mercato, per ampliare le informazioni a disposizione di tutti gli agenti economici che operano lungo la filiera pesca e acquacoltura;
  3. osservare i meccanismi della politica di settore che maggiormente incidono sulle dinamiche di mercato;
  4. monitorare i fattori che influiscono sulla dimensione competitiva ed economico-finanziaria delle imprese che operano nel settore ittico italiano.
 

Le linee portanti dell'attivitÓ del SISP sono:

  1. servizi di rilevazione, analisi e di elaborazione dati
  2. servizi informatici e di divulgazione
  3. servizi di analisi economiche, finanziarie e di mercato
 

I servizi di rilevazione sono alla base dell'intero sistema informativo predisposto dall'ISMEA per il settore ittico e sono composti da:

  1. le reti di rilevazione acquacoltura e mercati ittici all'ingrosso,
  2. il panel operatori del settore ittico,
  3. il panel per la rilevazione dei consumi domestici

gestiti dall'ISMEA, a cui si aggiunge la raccolta sistematica di tutte le principali statistiche nazionali, comunitarie e internazionali, relative al settore ittico.
L'elemento caratterizzante le reti di rilevazione acquacoltura e mercati ittici all'ingrosso Ŕ l'informatizzazione dell'intera attivitÓ: il sistema telematico di acquisizione dati implica che i prezzi e ogni altra informazione rilevata vengano comunicati in tempo reale, tramite Internet, alla sede istituzionale dell'Ente e, dopo essere stati sottoposti in un brevissimo lasso di tempo a controlli specifici informatici, siano divulgati attraverso il portale ISMEA.
Nell'ambito dei servizi di analisi economiche, finanziarie e di mercato, va annoverato il rapporto di filiera pesca e acquacoltura che si pone come uno strumento di supporto alle decisioni degli operatori pubblici e privati. Attraverso una raccolta sistematica dei dati economici pi¨ importanti, l'outlook esamina le principali dinamiche in atto, sia sul fronte produttivo e commerciale che su quello della domanda finale, quest'ultima ritenuta centrale nell'intero processo di filiera.
Tra gli elementi qualificanti che arricchiscono le attivitÓ del SISP, si segnalano le schede prodotto realizzate per le principali specie ittiche commercializzate sul territorio nazionale, nell'intento di fornire agli operatori, ai centri decisionali ed agli utenti in genere uno strumento utile ad inquadrare il prodotto nella sua interezza: descrizione, periodi di riproduzione, area e periodi di pesca, sistemi di pesca, produzione nazionale, comunitaria e mondiale, import/export, consumi.