Pubblicazioni - Animali e carni

Quaderno di filiera sulle carni - "Analisi della competitività delle imprese di prima trasformazione del settore delle carni"

 

Pubblicazione gratuita

E' di 15,3 miliardi di euro (pari a 30mila miliardi di vecchie lire) il valore della produzione industriale di carni ai prezzi di mercato. Di questi, oltre il 50% Ŕ rappresentato dalla sola industria di prima lavorazione che, in termini occupazionali, assume una notevole importanza nel panorama agroalimentare, dando lavoro a 54mila addetti. Queste e molte altre informazioni sono contenute nel quaderno di filiera "Analisi della competitivitÓ delle imprese di prima trasformazione del settore delle carni" redatto da Ismea. Obiettivo del "quaderno", il primo di una collana che prevede analoghi studi anche
per altri settori (ortofrutta, olio d'oliva, formaggi, salumi, frumento, vino e florovivaismo) Ŕ fornire a operatori e Istituzioni uno strumento informativo e di analisi di tipo congiunturale, a integrazione degli annuali Rapporti di filiera.