A chi ci rivolgiamo

Aziende agricole

Gestione patrimonio fondiario

ISMEA, nel ruolo di Organismo fondiario nazionale, promuove da oltre 60 anni la formazione e l'ampliamento della proprietÓ coltivatrice, favorendo il ricambio generazionale in agricoltura.

Nell'ambito delle proprie funzioni istituzionali l'Ente gestisce la Banca nazionale delle Terre Agricole, con la finalitÓ̀ di costituire un inventario completo della domanda e dell'offerta dei terreni agricoli che si rendono disponibili, anche a seguito di abbandono dell'attivitÓ̀ produttiva e di prepensionamenti.

 

L'Istituto agisce anche in qualitÓ di advisor per la privatizzazione di terreni di proprietÓ di enti pubblici.
╚ possibile candidarsi per la custodia dei terreni rientrati nelle disponibilitÓ dell'Ismea con le modalitÓ descritte al seguente link:

 

Sino all'istituzione della Banca delle Terre Agricole, l'Ismea ha ceduto i terreni rientrati nella propria disponibilitÓ, su base concorsuale e tramite asta pubblica.