Imprese e mercati - Documenti

Febbraio 2019
 

La sostenibilità globale nella sottomisura 4.1 dei PSR 2014-2020

Il Reg. (UE) n. 1305/2013 all'art. 17, p.to a) stabilisce che il sostegno dello sviluppo rurale Ŕ concesso a quegli investimenti che "migliorino le prestazioni e la sostenibilitÓ globali dell'azienda agricola". Tale previsione normativa si concretizza nella sottomisura 4.1 dei PSR, la cui programmazione e attuazione regionale deve garantire il rispetto degli obiettivi di performance e sostenibilitÓ sanciti dal regolamento di base.
Fatta salva la flessibilitÓ programmatoria, frutto dei fabbisogni specifici di ciascun territorio, molteplici risultano essere le interpretazioni regionali sul miglioramento della sostenibilitÓ globale delle aziende agricole beneficiarie del sostegno del FEASR. Il documento, realizzato nell'ambito delle attivitÓ della scheda progetto Ismea 10.3, restituisce un'analisi sull'applicazione del concetto di sostenibilitÓ globale verificando le scelte compiute dalle singole AutoritÓ di Gestione nell'attuazione dei rispettivi Programmi di Sviluppo Rurale, con l'obiettivo di offrire una panoramica dei diversi approcci attuativi adottati e delle differenti condizioni implementate per la verifica del necessario miglioramento.