Ultime Notizie

Roma, 4 dicembre 2018

 

ISMEA, partono gli incontri sul territorio per fare Rete

Al via a Foggia e a Brescia l'iniziativa per stimolare l'adozione dei contratti di rete in agricoltura, oggi ancora sotto utilizzati rispetto ai benefici stimati.

 

Sere di filiere Ŕ il nome dei due incontri sul territorio organizzati da Ismea e previsti i prossimi 7 e 14 dicembre rispettivamente a Foggia e a Brescia. L'iniziativa, rivolta ai giovani agricoltori, Ŕ realizzata nell'ambito di un progetto Mipaaft teso a stimolare lo sviluppo delle Reti di impresa, un modello di collaborazione inter-imprenditoriale, molto flessibile e di agile implementazione in grado di determinare notevoli ricadute positive sui livelli di competitivitÓ.

A 10 anni dall'introduzione di questo strumento a 4 anni dalla sua declinazione in chiave agricola  con il decreto CompetitivitÓ, risulta tuttavia ancora marginale il numero degli operatori coinvolti. Oggi si contano in Italia circa 4500 reti e 20 mila imprese che ne fanno parte, di cui 4 mila sono le aziende del settore agroalimentare. Una nicchia - si tratta infatti di circa lo 0,5% delle imprese agricole e dell'1% delle industrie alimentari - rispetto alle potenzialitÓ dello strumento. Sono infatti innumerevoli i vantaggi e le possibilitÓ derivanti dalla sinergia tra aziende a cominciare da quelle pi¨ ovvie come l'ampliamento dell'offerta e il contenimento dei costi, che consentono di acquisire dimensioni tali da poter affrontare meglio i mercati, a quelle meno scontate come l'ottenimento di agevolazioni fiscali, l'accesso a finanziamenti a fondo perduto e l'utilizzo di forme di job-sharing.

Sere di filiere vuole essere quindi l'occasione per conoscere pi¨ da vicino le potenzialitÓ delle reti, capire come implementarle e ascoltare le testimonianze degli imprenditori che ne fanno giÓ parte. Il tutto grazie a un format serale conviviale, di stimolo al dialogo e al confronto tra i partecipanti, in cui si alterneranno speech di esperti e dinamiche di relazioni tra gli imprenditori.

 
 

Ismea - comunicati stampa
Enrica Ruggeri, Vanna Sportelli, Andrea Festuccia - contatta via mail


Altre notizie