Rural Links

Il progetto

"Link" significa connessione, legame, e dal principio della costruzione di connessioni all'interno delle aree rurali prende le mosse un progetto della Rete Rurale Nazionale, animato da Ismea, che:

  1. mira a creare un network dello sviluppo rurale fra ADG regionali, agricoltori, GAL, imprese, istituzioni e comunità locali, giovani delle aree rurali, che si ponga l'obiettivo di valorizzare le opportunità offerte dalle politiche di sviluppo rurale attraverso informazione, condivisione, confronto e operatività sul territorio
  2. riunisce questi soggetti attorno a un percorso transnazionale che passa attraverso siti rurali di valore storico-culturale (rural heritage; santuari e/o villaggi rurali di pregio artistico-architettonico) costruendo attività di recupero del territorio che fungano da modelli di sviluppo socio-economico inclusivo per il futuro


  1. Nei mesi di marzo e aprile 2016 sono stati effettuati 5 Workshop, uno per ciascun territorio obiettivo, che hanno coinvolto una platea di soggetti molto eterogena (Regioni, Amministrazioni comunali, GAL, gruppi di scout, aziende, etc.). Gli incontri si sono svolti nella modalità del "World cafè" che consiste nel dar vita a conversazioni informali, vivaci e costruttive su questioni e temi che riguardano la vita di un'organizzazione o di una comunità. Tale tecnica, che ha incontrato il favore di tutti i gruppi di lavoro coinvolti, si è rivelata particolarmente utile per stimolare la creatività e la partecipazione e raccogliere idee che diventeranno progetti esecutivi nell'ambito della programmazione della RRN 2014-20.
  2. Qui di seguito è possibile guardare il video di benvenuto ai Workshop rivolto ai partecipanti da parte di Andrea Olivero,Viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.